ActionAid, l’Italia e la giustizia sociale

Nel 2011 sono tornato in Italia, dove lavoro per promuovere la giustizia sociale. Lo faccio per ActionAid, una organizzazione di cooperazione internazionale che con me e il team di cui faccio parte ha avviato un programma di intervento sul territorio italiano.

Nel corso degli anni, ho contribuito all’ideazione e ho gestito sul territorio piemontese alcuni progetti, tra i quali segnalo in particolare:

Confrontando la campagna brasiliana e la città italiana, l’organizzazione sociale, i problemi e le sfide sono molto differenti. Diverse sono quindi le azioni da mettere in campo. Al contempo, sono però utili approcci metodologici simili, che promuovano la partecipazione, il rafforzamento delle persone e dei gruppi e una forte attenzione alla relazione tra attività ed impatto.

Grazie a questo nuovo lavoro, mi sono avvicinato più organicamente ai temi della responsabilità sociale d’impresa e dell’impresa sociale.

Segui le mie attività su una pagina facebook dedicata all’area di radicamento territoriale di Torino e Piemonte.

Lascia una risposta